Home News Settore aereo: domande al Fondo di solidarietà fino al 31 luglio

Settore aereo: domande al Fondo di solidarietà fino al 31 luglio

88
0

Nell’ambito delle misure urgenti connesse all’emergenza da Covid-19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali, la nuova disposizione introdotta dall’articolo 40, comma 1-bis, del decreto Sostegni-bis stabilisce il differimento al 31 luglio 2021 dei termini di decadenza per l’invio delle domande di accesso ai trattamenti integrativi a carico del Fondo di solidarietà per il settore del trasporto aereo e del sistema aeroportuale, scaduti nel periodo dal 1° febbraio 2020 al 30 aprile 2021, prevedendone la copertura finanziaria.

Con il messaggio 26 luglio 2021, n. 2707, l’INPS illustra le indicazioni sull’operatività del differimento dei termini decadenziali e fornisce le prime istruzioni operative.

I datori di lavoro che non avessero inviato le istanze di accesso ai trattamenti integrativi potranno trasmettere la relativa domanda entro il 31 luglio 2021. A tale fine, dovranno essere utilizzate le stesse causali già istituite per l’integrazione della prestazione principale di riferimento.

Contemporaneamente, la filiale metropolitana INPS di Roma Eur, in sinergia con le aziende e gli intermediari autorizzati, provvederà all’istruttoria e alla definizione delle istanze già inviate.

Fonte INPS.it