Home News Congedo parentale: chiarimenti per i datori di lavoro

Congedo parentale: chiarimenti per i datori di lavoro

58
0

Le modalità operative per il conguaglio delle prestazioni, con integrazione all’80% sui flussi di maggio e giugno 2024.

Con il messaggio 26 aprile 2024, n. 1629 l’Istituto fornisce chiarimenti ai datori di lavoro in merito alla gestione degli arretrati connessi all’elevazione dell’indennità di congedo parentale, per i lavoratori dipendenti, come stabilito dalla legge di bilancio 2024.

I datori di lavoro che hanno già elaborato le buste paga di aprile 2024, con l’indicazione del congedo parentale in misura ordinaria (30%), possono conguagliare la prestazione con integrazione all’80% sui flussi di maggio e giugno 2024.

Nel messaggio sono indicate le modalità operative del conguaglio.

Fonte INPS.it