Home News Transito navi a Venezia: indennità onnicomprensiva per i lavoratori

Transito navi a Venezia: indennità onnicomprensiva per i lavoratori

267
0
navi venezia
navi venezia

La domanda va presentata entro il 30 novembre 2023: requisiti e beneficiari.

Per i lavoratori impiegati in attività connessa al transito delle navi nelle vie urbane d’acqua di Venezia (Bacino di San Marco, Canale di San Marco e Canale della Giudecca), per il 2022 è prevista un’indennità onnicomprensiva di 2.000 euro.

L’indennità è erogata dall’INPS e concorre alla formazione del reddito. Per il periodo di fruizione non è riconosciuto l’accredito dei contributi figurativi.

La circolare INPS 3 ottobre 2023, n. 83 individua:

  • le categorie di lavoratori dipendenti e autonomi destinatari dell’indennità onnicomprensiva;
  • le attività connesse al transito delle navi per cui è prevista l’indennità;
  • i requisiti di accesso;
  • le compatibilità con altre prestazioni.

Per ricevere l’indennità, i lavoratori devono presentare domanda entro il 30 novembre 2023, esclusivamente online, seguendo le indicazioni della circolare.

Fonte INPS.it

La domanda va presentata entro il 30 novembre 2023: requisiti e beneficiari.

Per i lavoratori impiegati in attività connessa al transito delle navi nelle vie urbane d’acqua di Venezia (Bacino di San Marco, Canale di San Marco e Canale della Giudecca), per il 2022 è prevista un’indennità onnicomprensiva di 2.000 euro.

L’indennità è erogata dall’INPS e concorre alla formazione del reddito. Per il periodo di fruizione non è riconosciuto l’accredito dei contributi figurativi.

La circolare INPS 3 ottobre 2023, n. 83 individua:

  • le categorie di lavoratori dipendenti e autonomi destinatari dell’indennità onnicomprensiva;
  • le attività connesse al transito delle navi per cui è prevista l’indennità;
  • i requisiti di accesso;
  • le compatibilità con altre prestazioni.

Per ricevere l’indennità, i lavoratori devono presentare domanda entro il 30 novembre 2023, esclusivamente online, seguendo le indicazioni della circolare.

Fonte INPS.it