Home News Testi, norme e attuazione verso la ripresa in G.U.

Testi, norme e attuazione verso la ripresa in G.U.

79
0

Pubblicato venerdì scorso, con la serie generale n. 124, il testo coordinato del decreto Cura Italia -n. 18/2020- con la legge di conversione, n. 27 del 24 aprile. Il testo è corredato dalle relative note, non disponibili al momento della prima pubblicazione della legge. 

Con l’edizione di venerdì troviamo pubblicato anche il comunicato dell’Istat con la rilevazione del Foi valido per febbraio. Si tratta dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati, esclusi quelli del settore agricolo.

L’indice fissa il suo valore per febbraio a 102,5 e registra un leggero calo rispetto a quello di gennaio (-0,2). Il confronto con lo stesso mese dei due anni precedenti, invece, rileva valori positivi sia nei confronti di febbraio 2019 (+0,2) che 2018 (+1).

Il Foi rappresenta il parametro da usare per le rivalutazioni monetarie e gli adeguamenti di molti valori come, per esempio, l’assegno al coniuge separato o divorziato o i canoni di locazione, se previsto dal contratto. Per chi si occupa di contabilità ricordiamo che il Foi fa parte del meccanismo di calcolo del coefficiente di rivalutazione annuale, o infrannuale nel caso dell’erogazione, delle quote accantonate nei fondi di trattamento di fine rapporto di lavoro (Tfr).

Nessuna traccia di fisco con la serie generale n. 125 di sabato, dove è stato pubblicato il decreto n. 33 con le misure per un ulteriore passo verso la ripresa delle attività economiche.

Come spesso è accaduto nelle ultime settimane è stata pubblicata l’edizione straordinaria della domenica, in questo caso la n. 126/2020, con il Dpcm del 17 maggio di attuazione del Dl n. 19 del 25 marzo, con le disposizioni su riaperture e spostamenti.

Fonte FiscoOggi.it