Home News Imprese agrituristiche e vitivinicole: proroga domande di esonero

Imprese agrituristiche e vitivinicole: proroga domande di esonero

95
0

Le imprese agrituristiche e vitivinicole, incluse le aziende produttrici di vino e birra, e i lavoratori autonomi in agricoltura possono beneficiare dell’esonero dal versamento dei contributi previdenziali previsto dal decreto Sostegni bis.

L’Istituto, con la circolare INPS 21 ottobre 2021, n. 156 e successivamente con il messaggio 16 marzo 2022, n. 1216, ha già illustrato l’ambito di applicazione dell’esonero e ha fornito le istruzioni per la presentazione delle domande e per la fruizione del beneficio.

Considerate le difficoltà di ordine tecnico rilevate, la data di inizio per l’invio della domanda telematica di esonero è differita alle 9 del 4 aprile 2022. Lo comunica l’INPS, con il messaggio 25 marzo 2022, n. 1373. Le domande potranno, quindi, essere inviate dalle 9 del 4 aprile alle 23.59 del 4 maggio 2022.

Questi termini sono validi anche per l’invio delle domande di esonero presentate dagli eredi in caso di decesso del titolare della posizione contributiva, imprenditore agricolo professionale o titolare del nucleo familiare.

Fonte INPS.it