Home News Assegno ordinario FIS per Covid-19: accordo sindacale non obbligatorio

Assegno ordinario FIS per Covid-19: accordo sindacale non obbligatorio

111
0

Alla luce delle richieste pervenute all’Istituto relativamente alla corretta procedura sindacale da applicare alle domande di assegno ordinario con causale Covid-19 erogato dal Fondo di Integrazione Salariale (FIS), il messaggio 28 luglio 2020, n. 2981 ribadisce che a tale assegno si applica la normativa in materia di Cassa Integrazione Ordinaria e ai fini della concessione del trattamento non è richiesto l’accordo sindacale.

 Come già specificato nella circolare INPS 10 luglio 2020, n. 84, l’accordo è richiesto esclusivamente per i Fondi di solidarietà bilaterali i cui regolamenti subordinano l’accesso all’assegno ordinario al preventivo espletamento delle procedure sindacali, con obbligo di accordo aziendale.

Fonte INPS.it