Home News Aiuti agli autori: istruzioni dal Mibact

Aiuti agli autori: istruzioni dal Mibact

152
0

Con il decreto 30 aprile del ministero per i Beni e le attività culturali e per il turismo, viene completata l’operazione disposta dall’articolo 90 del decreto n. 18/2020, il Cura Italia. Il provvedimento del Mibact, emesso di concerto con il Mef, è stato pubblicato con la serie generale n. 140 del 3 giugno e dispone sull’attuazione delle misure di sostegno agli autori, agli interpreti esecutori e ai lavoratori autonomi che si occupano della riscossione dei diritti.

Il “Cura Italia” dava le indicazioni, al secondo comma dell’articolo 90, affinché  il Mibact con un decreto stabilisse i requisiti per l’accesso al beneficio, anche tenendo conto del reddito dei destinatari. A questo proposito il testo pubblicato ieri ci ricorda (comma 2 dell’articolo 6) che le autocertificazioni a corredo delle domande per l’attribuzione delle risorse vanno inviate, dalla Siae e dagli altri organismi di gestione dei diritti d’autore, all’Agenzia delle entrate per le dovute verifiche.

La quota del 10% dei compensi di copia privata da utilizzare per il sostegno straordinario ai lavoratori del settore, è quella indicata dalla legge sulla protezione del diritto d’autore al comma 3-bis dell’articolo 71-octies, annualmente utilizzata per favorire i nuovi autori, tramite l’iniziativa “Per chi crea”.

Fonte FiscoOggi.it