Home News Integrazioni salariali e indennità di malattia: chiarimenti INPS

Integrazioni salariali e indennità di malattia: chiarimenti INPS

102
0

Anche a seguito delle numerose richieste di chiarimenti, l’INPS, con il messaggio 30 aprile 2020, n. 1822, è intervenuto per fornire indicazioni in merito alla corretta definizione del rapporto tra i diversi trattamenti di integrazione salariale e l’indennità di malattia.

Il messaggio richiama le indicazioni già contenute nella circolare INPS 2 dicembre 2015, n. 197 riguardo alla prevalenza della Cassa Integrazione Guadagni (CIG) sulla malattia, qualora questa sia insorta durante la sospensione dal lavoro. La circolare chiarisce anche le fattispecie di stato di malattia precedente l’inizio della sospensione dell’attività lavorativa.

Le regole per la Cassa Integrazione Salariale Ordinaria si applicano in via analogica alla CIG in Deroga.

Il messaggio fa inoltre riferimento alla circolare INPS 15 settembre 2017, n. 130 per la regolamentazione delle prestazioni del Fondo di Integrazione Salariale (FIS), con particolare riferimento all’assegno ordinario.

La stessa disciplina continua ad applicarsi alle domande di prestazioni di integrazione salariale intervenute nel corso dell’emergenza epidemiologica per COVID-19.

Fonte INPS.it