Home News Indennità di 200 euro per i lavoratori dipendenti: precisazioni

Indennità di 200 euro per i lavoratori dipendenti: precisazioni

77
0

Con il messaggio 20 ottobre 2022, n. 3805 l’Istituto fornisce ulteriori indicazioni sull’indennità una tantum di 200 euro per i lavoratori dipendenti, che spetta anche laddove la retribuzione di luglio 2022 risulti azzerata in virtù di eventi tutelati come la sospensione del rapporto di lavoro, gli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro o i congedi.

Il messaggio, oltre a fornire ai datori di lavoro le modalità di regolarizzazione, chiarisce che tra gli eventi tutelati sono compresi anche:

  • l’aspettativa sindacale;
  • la disposizione che ha previsto l’immediata sospensione dall’esercizio delle professioni sanitarie in caso di inadempimento dell’obbligo vaccinale;
  • le ipotesi di aspettativa o congedo previste dai CCNL di settore.

Fonte INPS.it