Home News Indennità COVID-19 per marittimi e altre categorie di lavoratori

Indennità COVID-19 per marittimi e altre categorie di lavoratori

257
0

Con la circolare INPS 28 ottobre 2020, n. 125 l’Istituto detta istruzioni amministrative in materia di indennità COVID-19 a favore dei lavoratori marittimi nonché della indennità onnicomprensiva ex D.L. n. 104/2020 (cosiddetto “Decreto agosto”) a favore delle seguenti categorie di lavoratori le cui attività lavorative sono state colpite dell’emergenza epidemiologica da Covid-19:

  • stagionali dei settori del turismo e degli stabilimenti termali e dei lavoratori in somministrazione impiegati presso imprese utilizzatrici operanti nel settore del turismo e degli stabilimenti termali;
  • dipendenti e autonomi che in conseguenza dell’emergenza da COVID-19 hanno cessato, ridotto o sospeso la loro attività o il loro rapporto di lavoro;
  • dipendenti stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali;
  • intermittenti;
  • lavoratori autonomi occasionali;
  • lavoratori incaricati alle vendite a domicilio;
  • lavoratori dello spettacolo;
  • lavoratori a tempo determinato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali.

La circolare precisa i requisiti delle indennità, elenca le attività economiche interessate dal beneficio, analizza l’impatto sulla contribuzione figurativa e il diritto all’assegno per il nucleo familiare, precisa le tipologie dei rapporti di lavoro o dei trattamenti pensionistici che escludono il diritto e definisce il regime di incumulabilità ed incompatibilità tra le indennità e altre prestazioni previdenziali.

La domanda per il riconoscimento dell’indennità, può essere inoltrata dagli interessati con modalità telematica, mediante l’utilizzo delle proprie credenziali di accesso, o tramite il servizio di Contact Center integrato.

Fonte INPS.it