Home News Imprese edili: confermata la riduzione contributiva per il 2023

Imprese edili: confermata la riduzione contributiva per il 2023

73
0
edili
edili

L’Istituto fornisce indicazioni in merito alla riduzione contributiva a favore delle imprese edili per il 2023.

È stata confermata, per il 2023, la riduzione contributiva a favore delle imprese edili (articolo 29, decreto-legge 23 giugno 1995, n. 244). A prevederlo è il decreto 13 dicembre 2023 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Il beneficio consiste in una riduzione, nella misura dell’11,50%, sui contributi dovuti per le assicurazioni sociali diverse da quella pensionistica e si applica ai soli operai occupati a tempo pieno.

Per richiedere la prestazione è necessario inviare la domanda entro il 15 maggio 2024, in via telematica tramite il modulo “Rid-Edil”. Il modulo è disponibile all’interno del Cassetto previdenziale del contribuente, nella sezione “Comunicazioni online”, funzionalità “Invio nuova comunicazione”.

La circolare INPS 17 gennaio 2024, n. 13 precisa le caratteristiche della riduzione contributiva e le condizioni di accesso al beneficio, fornendo le indicazioni per l’ammissione al regime agevolato, per la gestione delle domande e la compilazione del flusso UNIEMENS.

Fonte INPS.it