Home News Esonero contributivo imprese agricole e pesca: importo definitivo

Esonero contributivo imprese agricole e pesca: importo definitivo

97
0

Con la circolare INPS 8 settembre 2021, n. 131 sono state fornite le indicazioni e le istruzioni operative riguardo l’esonero dal versamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore delle imprese appartenenti alle filiere agricole, della pesca e dell’acquacoltura, comprese le aziende produttrici di vino e birra, per i mesi di novembre 2020, dicembre 2020 e gennaio 2021.

L’Istituto, con il messaggio 1° aprile 2022, n. 1480, riferisce che il 28 marzo 2022, concluse le attività di gestione delle domande pervenute e verificato l’ammontare complessivo delle risorse necessarie per soddisfare le richieste presentate, ha comunicato ai datori di lavoro, tramite PEC, l’importo dell’esonero autorizzato.

Con riferimento alle domande di esonero presentate nei canali di “Comunicazione bidirezionale” per le posizioni contributive dei lavoratori autonomi, si evidenzia che le domande relative ai titolari della posizione contributiva deceduti sono state respinte. Gli eredi del titolare potranno presentare la domanda entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del messaggio.

Vengono fornite, inoltre, le modalità di pagamento della contribuzione dovuta che risulti eccedente rispetto all’importo autorizzato e quelle di recupero dell’esonero nella sezione <PosContributiva> del flusso UNIEMENS.

Fonte INPS.it