Home News Emersione rapporti di lavoro irregolari: istruzioni per datori di lavoro

Emersione rapporti di lavoro irregolari: istruzioni per datori di lavoro

36
0

A fine di garantire, nell’emergenza sanitaria connessa alla diffusione del contagio da Covid-19, i livelli adeguati di tutela della salute collettiva, e favorire l’emersione di rapporti di lavoro irregolari, è stato previsto, per i datori di lavoro italiani o cittadini di uno Stato membro dell’Unione europea, ovvero per i datori di lavoro stranieri in possesso del titolo di soggiorno, la possibilità di presentare istanza per concludere un contratto di lavoro subordinato con cittadini stranieri presenti sul territorio nazionale.

È inoltre possibile dichiarare la sussistenza di un rapporto di lavoro irregolare con cittadini italiani, dell’Unione europea o extracomunitari.

La circolare INPS 11 maggio 2020, n. 101 fornisce le prime istruzioni relative agli adempimenti contributivi cui sono tenuti i datori di lavoro interessati.

Fonte INPS.it