Home News Domanda Unificata UNI–CIG: nuova procedura per causali Covid-19

Domanda Unificata UNI–CIG: nuova procedura per causali Covid-19

44
0

Con il messaggio 29 ottobre 2021, n. 3727 l’INPS comunica il rilascio della nuova procedura per la presentazione della “Domanda Unificata di Cassa Integrazione Guadagni UNI-CIG” e precisa che la messa in produzione di UNI-CIG riguarda attualmente solo le prestazioni di assegno ordinario, Cassa Integrazione Guadagni in Deroga (CIGD) e Cassa Integrazione Guadagni in Deroga “plurilocalizzata” con causali “COVID-19”.

Non rientrano in questo primo rilascio la prestazione CIGO e quella dell’assegno ordinario con causali ordinarie, per le quali la procedura sarà rilasciata in una fase successiva, rendendo così UNI-CIG la modalità unica di presentazione delle domande di integrazione salariale da inviare all’Istituto.

Il messaggio illustra gli aspetti più innovativi della procedura UNI-CIG, chiarendone le modalità di funzionamento, le opportunità offerte dal Cruscotto di UNI -CIG su tutte le fasi di lavorazione delle domande inviate, sul sistema dei controlli in fase di compilazione della domanda e sulla possibilità di richiesta di anticipo del 40% della prestazione.

Inoltre, per consentire una fase di graduale transizione che accompagni i datori di lavoro e gli intermediari verso le nuove modalità di trasmissione, si prevede che in un primo periodo, di durata semestrale, l’invio delle domande potrà continuare ad essere effettuato anche con la procedura attualmente in uso.

Per le istruzioni di dettaglio, è consultabile il manuale operativo allegato al messaggio.

Fonte INPS.it