Home News COVID-19: sospensione adempimenti e versamenti contributivi

COVID-19: sospensione adempimenti e versamenti contributivi

542
0

Con la circolare INPS 12 marzo 2020, n. 37, l’Istituto fornisce le istruzioni relative alle misure previste dal decreto-legge 2 marzo 2020, n. 9, che ha disposto la sospensione degli adempimenti e del versamento dei contributi previdenziali e assistenziali a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Destinatari della sospensione degli adempimenti e del versamento dei contributi sono i soggetti rientranti nelle seguenti categorie:

  • datori di lavoro privati (anche datori di lavoro domestico, aziende del settore agricolo, aziende con natura giuridica privata con dipendenti iscritti alla gestione pubblica);
  • lavoratori autonomi (artigiani, commercianti, agricoli);
  • committenti e liberi professionisti iscritti alla Gestione Separata.

I contributi previdenziali e assistenziali oggetto di sospensione sono quelli con scadenza legale di adempimento e di versamento nell’arco temporale dal 23 febbraio al 30 aprile 2020.

La sospensione prevista dal decreto-legge riguarda anche gli adempimenti relativi alla trasmissione della denuncia UNIEMENS.

La circolare, inoltre, fornisce indicazioni sulle modalità di recupero dei contributi sospesi e sulle disposizioni previste per i dipendenti pubblici.

Fonte INPS.it