Home News Alluvione: indennità una tantum per i lavoratori autonomi

Alluvione: indennità una tantum per i lavoratori autonomi

357
0
Alluvione
Alluvione

Destinatari, requisiti e modalità di presentazione della domanda.

Il decreto-legge 1° giugno 2023, n. 61 ha introdotto una indennità una tantum in favore dei lavoratori autonomi la cui attività è stata sospesa a causa delle alluvioni che a maggio hanno colpito in particolare l’Emilia Romagna, oltre a Marche e Toscana.

Il decreto-legge individua tra i destinatari le seguenti categorie di lavoratori:

  • collaboratori coordinati e continuativi, dottorandi, assegnisti di ricerca e i medici in formazione specialistica;
  • titolari di rapporti di agenzia e di rappresentanza commerciale;
  • lavoratori autonomi e professionisti, compresi i titolari di attività di impresa.

La circolare INPS 8 giugno 2023, n. 54 fornisce le indicazioni su:

  • destinatari;
  • requisiti e misura dell’indennità una tantum;
  • modalità di presentazione della domanda.

In allegato alla circolare (allegato numero 1) l’elenco dei Comuni di Emilia Romagna, Marche e Toscana coinvolti.

Fonte INPS.it