Home News Alluvione, ammortizzatore unico: come presentare la domanda

Alluvione, ammortizzatore unico: come presentare la domanda

249
0
Alluvione
Alluvione

Le domande devono essere presentate online dai datori di lavoro dal 15 giugno 2023.

La circolare INPS 8 giugno 2023, n. 53 ha illustrato l’ammortizzatore unico, il nuovo strumento di sostegno al reddito per datori di lavoro e lavoratori dipendenti del settore privato colpiti dalle alluvioni di maggio.

Il messaggio 16 giugno 2023, n. 2264 fornisce le informazioni su:

  • modalità di presentazione della domanda;
  • gestione dell’istruttoria delle domande;
  • pagamento della prestazione.

Le domande devono essere presentate esclusivamente dai datori di lavoro (o loro delegati) tramite il servizio di “Comunicazione bidirezionale” all’interno del Cassetto previdenziale del contribuente, alla voce “Contatti – Ammortizzatore unico”.

Le domande possono essere presentate dal 15 giugno 2023 ed entro la fine del mese successivo a quello in cui si colloca l’inizio del periodo di sospensione dell’attività lavorativa.

DOMANDA DI INDENNITÀ UNA TANTUM PER I LAVORATORI AUTONOMI

Il messaggio, inoltre, precisa che in sede di presentazione della domanda di indennità una tantum per i lavoratori autonomi (circolare INPS 8 giugno 2023, n. 54), non è necessario allegare documenti che provino l’appartenenza a una delle categorie destinatarie della misura. L’INPS, infatti, procederà all’istruttoria delle domande sulla base dei dati dichiarati nella domanda e di quelli già a disposizione dell’Istituto stesso.

Fonte INPS.it