Home Blog

Assegno unico: aumentano gli importi per i figli disabili maggiorenni

0

Aumentano gli importi dell’Assegno unico per i nuclei familiari con figli disabili maggiorenni. Il decreto-legge 21 giugno 2022, n. 73 (decreto Semplificazioni) ha infatti modificato gli importi, aumentandoli limitatamente al 2022, al fine di assicurare un adeguato sostegno ai nuclei familiari con figli con disabilità a prescindere dall’età.

Lavoratori dipendenti: esonero contributivo per il 2022

0

La legge di bilancio 2022 ha previsto per i lavoratori dipendenti, con esclusione del lavoro domestico, un esonero sulla quota dei contributi previdenziali di 0,8 punti percentuali per i periodi di paga dal 1° gennaio al 31 dicembre 2022. La condizione per poter usufruire dell’esonero è che la retribuzione imponibile nel suo complesso non superi il limite mensile di 2.692 euro.

Alluvione nelle Marche: chiarimenti e istruzioni domande di CIGO

0

L’Istituto, con il messaggio 26 settembre 2022, n. 3498, fornisce chiarimenti sulle corrette modalità di presentazione delle domande di cassa integrazione salariale ordinaria, da parte dei datori di lavoro colpiti dall’alluvione nelle Marche del 15 e 16 settembre 2022.

Una tantum agli “indipendenti”, l’Inps apre la procedura per le istanze

0

In concomitanza, l’Istituto previdenziale, con una circolare, individua, tra l’altro, i requisiti che distinguono i destinatari, le misure del contributo e le istruzioni per la presentazione delle domande

“Aiuti ter” – 1: a novembre un nuovo bonus di 150 euro

0

Dopo l’indennità di luglio, previsto il riconoscimento di un’altra una tantum, fiscalmente esente e non rilevante ai fini della corresponsione di prestazioni previdenziali e assistenziali

Indennità una tantum 200 euro: domande fino al 30 novembre

0

Da oggi e fino al 30 novembre è attiva online sul sito INPS la procedura per richiedere l’indennità una tantum prevista dal decreto-legge 50/2022. Possono presentare la domanda i lavoratori autonomi e professionisti iscritti alle gestioni previdenziali INPS in possesso dei requisiti indicati nella circolare INPS 26 settembre 2022, n. 103.

Lavoratori spettacolo: malattia e maternità, aumenta il massimale

0

Aumentato il massimale giornaliero dei contributi di malattia e di maternità per i lavoratori a tempo determinato dello spettacolo. Per gli assicurati al Fondo Pensioni Lavoratori dello Spettacolo (FPLS), titolari di contratto di lavoro subordinato a tempo determinato o contratto di lavoro autonomo o a prestazione, i contributi per la malattia e la maternità sono calcolati sull’importo massimo della retribuzione giornaliera.

Tassazione separata, ok quando sopraggiunge contratto collettivo

0

Un istituto chiede se si applichi tale regime agli emolumenti corrisposti nell’anno successivo a quello di maturazione, in virtù di contratti collettivi integrativi

Con la risposta n. 468 del 22 settembre 2022, l’Agenzia chiarisce che, indipendentemente dalla natura degli emolumenti e dalla complessità dell’iter di liquidazione, è sufficiente che, per effetto della stipula del contratto collettivo, anche decentrato, l’erogazione degli emolumenti avvenga in un periodo d’imposta successivo rispetto a quello in cui gli emolumenti stessi si riferiscono, per determinare l’applicazione della tassazione separata.

Quesito: Genitori separati e detrazione figli a carico

0

Nel caso di due genitori separati legalmente e con affidamento congiunto dei figli, è possibile far usufruire della detrazione per figli a carico al genitore che possiede un reddito maggiore o sono obbligati a ripartirla al 50% ciascuno?

Indice dei prezzi al consumo per le rivalutazioni monetarie: Agosto 2022

0

I prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati